Skip to content
Tags

Poesia: Boccadasse

luglio 17, 2012

Boccadasse è a Genova. C’è il semifreddo buono, ma soprattutto c’è il mare. E dove c’è il mare ci sono molte altre cose che non si vedono, ma le senti. Se sei vivo le senti.

Boccadasse

Al mare

Riesco quasi a incontrare i fantasmi
Per la via
Riesco quasi a parlare ai vecchi
Sulle panche
Riesco quasi ad amare i suoi seni
Sugli scogli
Quasi
Riesco a perdermi

Allontanato, dimenticato,
mai tradito.
Perdonami se oggi non capisco le tue
parole – rotte dagli scogli.
Perdonami se non incontro i fantasmi.
Mi chiami fenice ma
sono cenere al vento.

Annunci

From → Poesie

One Comment

Trackbacks & Pingbacks

  1. Poesia: Boccadasse | Tramedipensieri

Sì, puoi scrivere un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: